Durante il periodo estivo, le zanzare, le zecche e l’aumento delle colonie di topi, possono favorire la trasmissione delle malattie infettive.

Le zanzare

Possono veicolare la filariosi e la leishmaniosi canina.

La filariosi canina

E’ una malattia parassitaria, causata da un verme che vive nel sangue. Il verme è talmente sottile che sembra un filo visto ad occhio nudo, ecco perché si chiama filaria. La malattia se non curata con il tempo, porta ad insufficienza cardiaca ed altre malattie.

Esiste una profilassi da eseguire nei periodi estivi.

La leishmaniosi canina

E’ una malattia causata da un organismo monocellulare, trasmessa da particolari zanzare dette pappataci. Il parassita invade le cellule del sistema immunitario, portando ad una grave malattia sistemica che se non curata porta alla morte.

Da poco esiste un vaccino che, anche se non copre del tutto dalla malattia, è in grado di ridurre di tre volte il rischio di contagio, ed in tutti i casi riduce i segni clinici della malattia.