Molte volte ci siamo chiesti se sia meglio dare al cane una alimentazione commerciale oppure casalinga.

Entrambe le scelte sono valide, però alcuni animali sono costretti a mangiare “casalingo”, perchè sono allergici ai mangimi commerciali o perché non gradiscono i croccantini oppure perché l’alimentazione commerciale non piace al proprietario.

In tutti i casi l’alimentazione casalinga può essere un’ottima alternativa.

Un esempio di dieta per un cane adulto di 20kg, senza problemi particolari può essere così riassunta.

Eseguire tre pasti durante la giornata, costituiti ciascuno da:

  • 30 grammi di riso pesato crudo
  • 50 grammi di carne rossa magra oppure carne bianca pesata cruda
  • 50 grammi di carote bollite o minestrone, pesati a crudo
  • 1 cucchiaio di olio di semi

Lasciare l’acqua da bere sempre a disposizione.